Sori-Rari Nantes Imperia 5-8
Marcatori:
RN SORI: Agostini, Elefante, Rezzano, Megna, Froda’, Stagno, Digiesi, Percoco, Penco, Cotella 2, Giacobbe 1, Loomis 1 (1 rig.), Zunino 1. All. Cipollina
RN IMPERIA 57: Conti, Mensi, Ramone, Rocchi 1, Pedio, Tabbiani, Durante, Corio 2, Novara, Soma’ 1, Rocchi 1, Cesini 3, Merano. All. Pisano
Arbitri: Pinato e Savino
Parziali: 1-2, 3-2, 1-1, 0-3
Superiorità: RN Sori 1/10 + un rigore e RN Imperia 6/13
Risultati: 5 (S) – 8 (RN)

Partita in trasferta oggi per la Rari Nantes Imperia che a Sori ha battuto i padroni di casa per 8-5.
Un match in cui l’esito della partita è stato tutto fuorché prevedibile, dall’inizio alla fine del gioco, ma che porta ancora una volta la Rari Nantes al primo posto in classifica. Da segnalare che durante il match il portiere in seconda, Federico Merano, ha giocato per tutto il terzo e quarto tempo.
Il primo tempo non inizia sotto il migliore degli auspici, ma con un rigore contro la squadra imperiese, battuto e segnato da Loomis. Nonostante la difficoltà iniziale la situazione migliora per i ragazzi della Rari Nantes, che mettono a segno due reti: la prima di Somà (in superiorità numerica) e la seconda di Cesini. Il secondo tempo porta ad un pareggio e quindi ad un vantaggio degli avversari, subito fatto rientrare dal goal di Filippo Rocchi e da una nuova rete di Cesini. Il terzo tempo inizia con una nuova rincorsa data dal vantaggio del Sori e dal terzo goal di Cesini che porta al pareggio. E’ dunque nel quarto tempo che i ragazzi della Rari Nantes schiacciano l’acceleratore, dapprima con un gal di Corio, quindi con quello di Giacomo Rocchi e ancora una volta una rete di Corio. La partita termina con il risultato di 8-5