Rari Nantes Imperia: le ragazze perdono contro il Como per 11-8
Marcatori:
Como:
Frassinelli, Romano 1, Repetto 1, Mossi, Trombetta, Giraldo 2, Bosco 1, Crevieri 3, Tosi, Lanzoni 2, Esposito, Pellegatta, Bianchi.
Imperia: Risso, Amoretti 1, Matàfa, Cuzzupè 1, Stieber 2, Mirabella, Gamberini, Garibbo1, Ruma, Bencardino, Drocco 3, Crocetta, Di Mattia

Parziali: 2-1; 4-3; 2-2; 3-2 Risultato finale: 11-8
Superiorità: C 5/14 – RN 4/13

Sesta partita di campionato oggi per la squadra femminile della Rari Nantes Imperia e prima partita del campionato terminata con una sconfitta. Le avversarie del Como Nuoto hanno infatti vinto l’incontro con il risultato di 11-8.

Primo tempo a favore del Como, che segna la prima rete a cui segue il pareggio di Laura Drocco e il nuovo goal delle aversarie in superiorità. Raffica di goal nel secondo tempo da parte del Como, mentre per la Rari segnano Sara Amoretti, espulsa poco dopo, Laura Drocco e Merci Stieber.
Il terzo tempo vede ancora in vantaggio il Como nonostante le reti delle giallo-rosse Cuzzupè e un rigore battuto dalla Drocco, purtroppo parato e una nuova rete della Stieber. Nel quarto tempo la Rari subisce un rigore contro a cui seguono due goal di Laura Drocco e un gran numero di espulsioni per le atlete di Imperia.
“Abbiamo giocato male, non eravamo determinate e abbiamo perso molte occasioni, non realizzando gli obiettivi” commenta l’allenatrice Mercy Stieber.