Campionato Serie D – ottava giornata di ritorno
Busalla – Bvc Sanremo 76-60 (20-13, 15-21, 13-12, 28-14)

Busalla: Lombardo, Cabassi 2, Mei 2, Villani 5, Carrara 27, Repetto 6, Mezzorana 9, Parentini 16, Arcolao 5, Fanelli, Di Benedetto 4, Rei. Coach: Tarantino.
Bvc Sanremo: Deda 9, Tacconi 14, Bonino 16, Pistola G. 8, Pistola F. 4, Genovese 3, Navaglia 6. Coach: Mauro Bonino.

Buona prova del Bvc Sanremo sul campo del Busalla, formazione di alta classifica. Il team matuziano ha, infatti, affrontato l’impegno a viso aperto, restando in corsa per la vittoria fino al quarto periodo quando, complice l’uscita per falli del top scorer Marco Bonino, ha subito il break decisivo. Il divario si è poi dilatato fino ai 16 punti conclusivi perché il Bvc nel tentativo di recuperare ha fatto fallo sistematico e forzato il tiro da tre. Era l’unica tattica logica per raddrizzare il match, ma nell’occasione non ha sortito gli effetti sperati.
Il coach Mauro Bonino commenta: “I ragazzi sono stati bravissimi, credendo fino all’ultimo di poter fare risultato. Abbiamo trovato buone soluzioni in attacco, almeno fino all’uscita di Marco, e giocato con buona attenzione in difesa. Nonostante il risultato negativo, siamo soddisfatti della prestazione”.
Nel prossimo turno il Bvc Sanremo giocherà sabato in casa con il Pegli (Villa Citera, ore 21).

Non senza stupore abbiamo letto su alcuni giornali online le dichiarazioni dell’allenatore della Compass Imperia Fulvio Damonte a proposito della partita di Serie D di domenica 12 febbraio tra Imperia e Bvc Sanremo, vinta in trasferta dalla nostra squadra per 79-77, al termine di 40 minuti spettacolari e ben giocati dalle due compagini. Dichiarazioni in cui Damonte critica gli arbitri e accusa il Bvc Sanremo di scarsa sportività. Nemmeno il tempo di realizzare la cosa che, immediatamente, sono arrivate le scuse dell’Imperia tramite il presidente Diego Parodi, che oltre a prendere le distanze dalle frasi del proprio coach si è complimentato per la vittoria e la bella prova.
Le scuse sono state gradite e subito accettate. Siamo, infatti, convinti che le dichiarazioni di Damonte siano state dettate esclusivamente dalla delusione per la sconfitta.
Con l’auspicio che i rapporti sportivi tra le due società di pallacanestro possano essere sempre migliori, contraccambiamo i complimenti ricevuti dal presidente Parodi, che ringraziamo, e auguriamo all’Imperia le migliori fortune sportive.
Bvc Sanremo
La Dirigenza