A Molini di Triora, tra passo della Lecca e Rocca Mea, in Valle Argentina, due lupi sono stati uccisi dai cacciatori. Gli animali uccisi sarebbero stato subito seppelliti per far sparire ogni traccia. L’aliquota forestale dei Carabinieri sta indagando per far luce sull’accaduto: nei prosssimi giorni potrebbero essere impiegati cani addestrati a fiutare la presenza di corpi sotto terra. Come scrive Giulio Gavino su “La Stampa”, i cacciatori, se identificati, rischiano la revoca dei permessi di caccia e un procedimento penale.