Grasse (Francia). Sparatoria nel liceo Tocqueville della cittadina delle Alpi Marittime 8 feriti tra cui il preside. Arrestato uno studente di 17 anni: era armato con un fucile a pompa con delle granate.
Dopo un litigio con il preside il ragazzo sarebbe entrato a scuola e avrebbbe aperto il fuoco.
La vicenda è ancora in fase di ricostruzione, ma gli inquirenti anche se cautamente, sono propensi a escludere la pista del terrorismo.
Secondo “Le Figaro” le forze dell’ordine hanno disinnescato un ordigno esplosivo preparato con della polvere nera che era stato lasciato all’interno della scuola.