“Carrugi in Fiore” è un evento ormai atteso da molti. Anche quest’anno sarà realizzato in abbinamento con l’Expo val Nervia, a presentazione quest’anno delle meraviglie alimentari e non dell’entroterra intemelio in genere. Si ringrazia già da ora l’Azienda Speciale della Camera di Commercio “Promimperia” per il prezioso supporto.
Il programma delle quattro giornate è in via di definizione ma il regolamento del concorso floreale è pronto e questa comunicazione è un invito a parteciparvi.

Oggetto del concorso

“Carrugi in Fiore”, da considerarsi “contenitore di eventi” a l’elogio della primavera e legato alla festa della Liberazione, nasce dalla consapevolezza e dalla volontà da parte dell’Amministrazione Comunale di rendere sempre più attraente oltre che accattivante a turisti e residenti responsabili Dolceacqua attraverso attività di vario genere tra cui l’allestimento di composizioni floreali a tema nel centro storico come nelle vie del paese.
L’accoglienza, il contatto diretto di più persone possibili a Dolceacqua, oltre che la partecipazione alla vita del paese, lo scambio culturale in genere sono importanti per l’Amministrazione Comunale e obbiettivo primario del concorso; un invito a vivere il paese in tutta la sua interezza abbellendo alcuni angoli particolari scelti per l’occasione.
“Carrugi in fiore” vuole essere anche un fenomeno di integrazione e di coinvolgimento della comunità per un obbiettivo comune: sensibilizzare tutti all’educazione e al rispetto dell’ambiente, delle tradizioni per un luogo più bello da vivere.
Il tema di quest’anno è “ A BITEGA” ( La Bottega intesa come luogo di realizzazione oggetti e/o vendita dell’artigiano o del produttore di una tipicità gastronomica locale; l’ artigiano come lavoratore esperto che utilizza attrezzi, macchinari e materie prime per la produzione o la trasformazione di determinati oggetti o alimenti ).

Obiettivi
La valorizzazione del patrimonio comune;
promozione dei valori ambientali e della cultura del verde come elemento di decoro e di mitigazione degli spazi;
valorizzazione ed incremento della conoscenza del territorio comunale e delle sue architetture;
sensibilizzazione nei confronti dell’ambiente per mezzo della conoscenza dei fiori.

Modalità di partecipazione al concorso.

REGOLAMENTO DEL CONCORSO “CARRUGI IN FIORE 2017” DI DOLCEACQUA

Oggetto del concorso
“Carrugi in Fiore”, da considerarsi “contenitore di eventi” a l’elogio della primavera e legato alla festa della Liberazione, nasce dalla consapevolezza e dalla volontà da parte dell’Amministrazione Comunale di rendere sempre più attraente oltre che accattivante a turisti e residenti responsabili Dolceacqua attraverso attività di vario genere tra cui l’allestimento di composizioni floreali a tema nel centro storico come nelle vie del paese.
L’accoglienza, il contatto diretto di più persone possibili a Dolceacqua, oltre che la partecipazione alla vita del paese, lo scambio culturale in genere sono importanti per l’Amministrazione Comunale e obbiettivo primario del concorso; un invito a vivere il paese in tutta la sua interezza abbellendo alcuni angoli particolari scelti per l’occasione.
“Carrugi in fiore” vuole essere anche un fenomeno di integrazione e di coinvolgimento della comunità per un obbiettivo comune: sensibilizzare tutti all’educazione e al rispetto dell’ambiente, delle tradizioni per un luogo più bello da vivere.
Il tema di quest’anno è “ A BITEGA” ( La Bottega intesa come luogo di realizzazione oggetti e/o vendita dell’artigiano o del produttore di una tipicità gastronomica locale; l’ artigiano come lavoratore esperto che utilizza attrezzi, macchinari e materie prime per la produzione o la trasformazione di determinati oggetti o alimenti ).

Obiettivi
La valorizzazione del patrimonio comune;
promozione dei valori ambientali e della cultura del verde come elemento di decoro e di mitigazione degli spazi;
valorizzazione ed incremento della conoscenza del territorio comunale e delle sue architetture;
sensibilizzazione nei confronti dell’ambiente per mezzo della conoscenza dei fiori.

Modalità di partecipazione al concorso.
Il concorso è aperto a tutti ed è gratuito e si svolge nelle seguenti modalità:
Inviare via mail all’indirizzo di posta elettronica turismo@dolceacqua.it la scheda allegata al presente regolamento senza dimenticare di comunicare un recapito telefonico ed un indirizzo di posta per la spedizione, in caso di assenza alla premiazione, dell’attestato di partecipazione al concorso “Carrugi in Fiore 2017”.
Il regolamento del concorso si può scaricare dal sito www.dolceacqua.it
Ci si può iscrivere entro il giorno 21/04/2017.

Tempo per la realizzazione della composizione in concorso:
dalle ore 07:00 alle ore 12:30 del giorno 22/04/2017.
Sabato 22 aprile 2017 dalle ore 7 del mattino i singoli o al massimo le coppie di partecipanti al concorso dovranno recarsi in Piazza Padre Giovanni Mauro, dove un incaricato del Comune o i Consiglieri comunali stessi si occuperanno dell’accoglienza, daranno indicazioni per il carico e lo scarico del materiale e riguardo la sistemazione nell’area prescelta per la realizzazione della composizione in concorso.
Le spese relative all’allestimento della composizione in concorso sono a carico dei partecipanti e non sono rimborsabili.
L’amministrazione Comunale non sarà responsabile di danni provocati da terzi per l’allestimento delle strutture floreali.
Tutte le composizioni in concorso saranno numerate.
La giuria passerà a controllare il lavoro terminato dopo le ore 12:30.
Per informazioni: +39 3485802630 Jamila Chilà +39 3471590119 Giovanni Cammareri.
La premiazione avverrà il giorno 23/04/2017 alle ore 16:30 nella Loggia di Palazzo Doria a Dolceacqua ( piazza Padre Giovanni Mauro ).

Composizione della giuria
I nomi della giuria saranno resi noti al momento della premiazione.

Criteri di valutazione.
Per la valutazione della composizione si terrà conto di:

armonia dei colori e dell’allestimento nel suo insieme in base al tema: 0/20 punti
quantità e qualità dei fiori utilizzati: 0/20
originalità della composizione: 0/20
fantasia e bellezza estetica:0/20
inserimento della composizione nel contesto architettonico:0/20

La sommatoria dei punteggi parziali fornirà il totale del punteggio assegnato al concorrente e determinerà la graduatoria dei primi 3 classificati.
Potrebbe inoltre essere assegnato un premio per la particolarità di una composizione in concorso.
Il giudizio della giuria è inappellabile.

Potrebbero essere inoltre pubblicate dal Comune di Dolceacqua le immagini delle composizioni in concorso e/o dei partecipanti.

Criteri di esclusione:
Saranno esclusi coloro che non si sono iscritti entro il giorno 21/04/2017 e le composizioni che avranno più del 60% di materiale non vegetale.