E’ stato publicato il regolamento per la partecipazione al Premio Giannino Orengo 2017. Con questo Premio Letterario il Comune di Dolceacqua, in collaborazione con il Centro Culturale Ricreativo e con il Comune di Pigna, intende ricordare lo scrittore Giannino Orengo, il quale ha cercato con successo di recuperare, mantenere e valorizzare attraverso l’uso del “dialetto” le ataviche tradizioni e le antiche “culture” del nostro entroterra.
La premiazione avverrà il 22 agosto alle 21.15 al Cinema Cristallo di Dolceacqua, in via Roma 40. Durante la serata della premiazione saranno recitate alcune Poesie scelte insindacabilmente dalla Giuria. Sono previsti riconoscimenti con Targhe e di altra natura, ma non in denaro. I testi migliori saranno pubblicati su un libro a stampa biennale, consegnato ad anni alterni a ogni partecipante al concorso. Quest’anno è infatti prevista la stampa del libro.

Premio Letterario di Poesia Dialettale
“Giannino Orengo”

BANDO DI CONCORSO
Edizione 2017
Premessa
Con questo Premio Letterario il Comune di Dolceacqua, in collaborazione con il Centro Culturale Ricreativo e con il Comune di Pigna, intende ricordare lo scrittore Giannino Orengo, il quale ha cercato con successo di recuperare, mantenere e valorizzare attraverso l’uso del “dialetto” le ataviche tradizioni e le antiche “culture” del nostro entroterra.

Art. 1
L’Assessorato alla Cultura del Comune di Dolceacqua, in collaborazione con il Centro Culturale Ricreativo, nella figura del presidente Renato Gamalero, promuove per l’anno 2017 la 12° Edizione del Premio Letterario di Poesia Dialettale “Giannino Orengo” del Comune di Dolceacqua.”

Art. 2
Al Premio Letterario possono partecipare Autori italiani e stranieri ovunque residenti, nonché gli alunni delle Scuole Primarie e Secondarie di ogni ordine e grado.

Art. 3
I testi devono essere redatti nei seguenti dialetti:
– Ligure
– del dipartimento francese della Alpi Marittime
– Monegasco
– Provenzale
– Catalano

Art. 4
Le Poesie devono essere inedite. Saranno escluse dal Concorso quelle tradotte da altri autori.

Art. 5
La partecipazione al premio letterario è gratuita.

Art. 6
Ogni Autore potrà inviare una sola Poesia, che non dovrà superare i 36 versi.

Art. 7
Ogni Poesia dovrà contenere:
– titolo.
– la traduzione in Italiano di tutto il testo.
– in quale dialetto è scritta la poesia.

Art. 8
Dovranno essere inviate due copie dattiloscritte della poesia, di cui solo una contenente il nome e il cognome dell’autore, il suo indirizzo, il numero di telefono o di cellulare e la firma autografa in calce, in fondo (Per i minorenni dovrà apparire anche la firma del Genitore o Patria Potestà).
Le poesie dovranno essere inviate presso il Comune di Dolceacqua, in Via Roma 50 – Cap 18035, all’attenzione del Consigliere Delegato al Turismo e alla Cultura, entro e non oltre, il 30 Giugno 2017 ( fa fede il timbro postale ). Le poesie potranno essere inviate anche via mail al seguente indirizzo di posta elettronica: turismo@dolceacqua.it

I dati personali verranno trattati in accordo alla legge 675/96 e per il solo scopo del concorso. Titolare del trattamento è il Comune di Dolceacqua, Via Roma n° 50, 18035 Dolceacqua (IM).

Art. 9
Sono previste tre Categorie.
La prima Categoria comprende la Poesia dialettale Ligure, del dipartimento francese delle Alpi Marittime, Monegasca e Catalana e vedrà premiati i primi tre classificati.
La seconda Categoria comprende la Poesia Provenzale e sarà premiato il primo classificato.
La terza categoria comprende la Poesia dialettale di Autori delle Scuole Primarie, Secondarie di primo grado e Secondarie di secondo grado e sono previsti premi per i primi tre classificati.
La famiglia Orengo si riserva di votare e di premiare una poesia a sua libera e insindacabile scelta.

Art. 10
Le migliori Poesie (a insindacabile giudizio della Giuria), potranno essere esposte al pubblico nei giorni dell’evento della Premiazione, potranno essere pubblicate sul sito Internet del Comune di Dolceacqua e del Comune di Pigna e potranno essere raccolte in una eventuale pubblicazione a libera scelta del Centro Culturale Ricreativo e del Comune di Dolceacqua. Con la partecipazione al Concorso, l’Autore cede al Centro Culturale Ricreativo e al Comune di Dolceacqua il diritto di pubblicare la Poesia, senza aver nulla da pretendere come diritti d’autore. Questi ultimi rimangono, in ogni caso, di proprietà dei singoli autori.

Art. 11
La Giuria sarà nominata entro il 30 Giugno 2017 e il suo giudizio è inappellabile.

Art. 12
La Premiazione avverrà il 22 Agosto 2017 dalle ore 21:15 al Cinema Cristallo di Dolceacqua. Durante la serata della premiazione saranno recitate alcune Poesie scelte insindacabilmente dalla Giuria. Sono previsti riconoscimenti con Targhe e di altra natura, ma non in denaro. I testi migliori saranno pubblicati su un libro a stampa biennale, consegnato ad anni alterni a ogni partecipante al concorso.

Art. 13
La partecipazione al concorso implica l’accettazione del presente regolamento.

Art. 14
Per tutto quanto non previsto nel presente bando deciderà il Comitato Organizzatore, sentita la Giuria.