In merito alla notizia apparsa su testate online locali riguardo al danneggiamento del lettino negli spogliatoi della formazione ospite, al termine dello scorso match Argentina-Grosseto, possiamo affermare che quanto riportato dai giornalisti in questione corrisponde, secondo quanto verificato da nostri dirigenti, al vero. Non ci risulta inoltre che ci sia stato un sopralluogo a termine partita da parte del responsabile degli arbitri. Quello che ci è apparso chiaro fin da subito è che un lettino prestato intonso al Grosseto (così come borracce, palloni, fascia da capitano e materiale per le distinte) è risultato rotto e oramai inservibile dopo che la squadra toscana ha lasciato gli spogliatoi. Non intraprenderemo nessuna azione legale o risarcitoria – spiegano dal sodalizio rossonero armese – nei confronti del Grosseto FC, sia perché non è nostro interesse acuire le conseguenze di un fatto increscioso, sia perché ben conosciamo la grave situazione economica nella quale versa attualmente la società sportiva in questione e non ci sembra il caso di infierire ulteriormente.
Argentina Arma