Nizza| LE autorità transalpine annunciano di aver scoperto la presenza di due migranti vivi ma feriti  sul tetto di un convoglio proveniente dal nostro paese. Al momento si sa solo che uno dei due è ferito più seriamente è ancora non si sa dove siano saliti sul convoglio. Tutti hanno nella memoria le orribili morti di migranti rimasti fulminati dai pantografi nei mesi scorsi. Oggi per fortuna non vi sono vittime. 

Un TGV con il pantografo in funzione visibile in primo piano (immagine di repertorio)