Week end impegnativo (l’8 ed il 9 aprile) per gli Arcieri San Camillo di Imperia.
Gara di tipo 70 mt round, arbitrata da Claudia Sala, direttori di tiri Mattia Zamboni e Piero Calosso, organizzatori A.s.d. Arcieri Imperiesi San Camillo. Presidente Giuseppe Barbarino e Tesoriere Romano Albino.
Sul campo Enzo Savoia si è svolto il trofeo dedicato al Cavaliere Gaicomo Alberti, illustre imprenditore imperiese e grande sostenitore della Società, fondatore dell’azienda Latte Alberti conosciuta per l’ottima qualità dei suoi prodotti.

I risultati per il turno di sabato 08.04.2017
Arco olimpico senior Femminile
Paola Aiello con 516 punti oro
Michela Ferraro con 430 punti argento
Arco olimpico master femminile
Giulia Di Maio con 468 punti oro
Arco olimpico allieve femminile
Chiara Misuri con 590 punti oro
Lisa Muschietti con 532 punti argento
Arco olimpico ragazzi maschile
Paolo Lazzarini con 537 punti bronzo
Arco compound senior maschile
Edis Bortolossi con 657 punti oro
Marcello Nigro con 635 punti argento
Vittorio Pasqualotto con 625 punto bronzo
Squadra vincente, arco compound senior maschile oro con 1917 punti :
Edis Bortolossi, Marcello Nigro e Vittorio Pasqualotto.

I nostri risultati per il turno di domenica 09.04.2017:
Arco olimpico master femminile
Giulia DI Maio con 495 punti oro
Orietta Cicconetti con 464 punti argento
Arco olimpico allieve femminile
Chiara Misuri con 584 punti oro
Lisa Muschietti con 486 punti argento
Arco olimpico ragazzi maschile
Paolo Lazzarini con 546 punti argento
Ottima prestazione per gli arcieri Ludovico Delucis e Gianluca Lapini
Arco olimpico giovanissimi femminile
Eleonora Dulbecco con 540 punti argento
Arco compound allievi maschile
Matteo Massa con 524 punti
Squadra vincente, arco olimpico ragazzi maschile oro con 1414 punti:
Paolo Lazzarini, Gianluca Lapini e Ludovico Delucis.
Partecipazione dell’arciere azzurro, arco compound junior femminile, società AGA, Erica Benzini campionessa italiana e bronzo agli europei.

Il premio assoluti, della gioielleria Artgentis nostro sponsor offerti da Latte Alberti, assegnato dopo gli scontri finali, per l’arco olimpico va a Javier Canazza e per l’arco compound va a Erica Benzini.
Ringraziamenti per la riuscita della gara vanno agli organizzatori e collaboratori, tra cui alcuni sono stati premiati con un bellissimo ramo di orchidea, il Presidente Giuseppe Barbarino, soddisfatto dei risultati ottenuti dai suoi allievi, ringrazia e dà appuntamento alla prossima gara sul campo Enzo Savoia, che si terrà il 1° maggio, altro importate memorial dedicato all’arciere compianto Agnese, sarà una gara di tiro in campagna.
Preziosa la collaborazione degli sponsor, un grazie all’ azienda Latte Alberti e gioielleria Artegntis.