Giorgio Bornacin

Costano quasi un milione l’anno i vitalizi degli ex consiglieri regionali arrivati dal Ponente ai seggi della Liguria. L’assegno più ricco è dell’ex senatore di An Giorgio Bornacin: 5594 euro. A seguire Fulvio Vassallo, imperiese, 5117 euro, l’ex segretario della Camera del Lavoro Lorenzo Trucchi, 4692 euro, l’ex assessore regionale Maria Bianca Berruti, Santo Stefano al Mare, 4605 euro, l’ex consigliere di An Nuccio Chierico, di Bajardo, 4340 euro. Come riporta Giulio Gavino su “La Stampa” ogni mese 24 assegni sono versati a politici legati alla provincia di Imperia.