I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Imperia hanno arrestato, tra il pomeriggio e la serata di ieri, due persone, responsabili rispettivamente del reato di rapina impropria e resistenza e di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
Il primo episodio risale al pomeriggio di ieri quando D.H., cittadino turco del ’77, regolarmente residente, in un supermercato della Galleria Isnardi di Imperia, è stato colto in flagranza mentre si impossessava di prodotti cosmetici. Non pago d’esser stato scoperto, ha colpito con una testata il personale del supermercato che, fortunatamente, nel frattempo aveva allertato i Carabinieri. I militari, giunti pressoché immediatamente sul posto, si sono trovati a dover contenere la resistenza dell’individuo, che è stato conseguentemente arrestato.

Un altro episodio si è invece verificato nel corso della serata, quando i militari dell’Aliquota Operativa, impegnati in una specifica attività antidroga nel centro della città, in Piazza Ulisse Calvi, hanno proceduto al controllo di un cittadino nordafricano, E.F.M., del 94, che è stato trovato in possesso di circa dieci grammi di cocaina, già suddivisa in dosi.

Entrambi saranno processati con rito direttissimo.