Christian Abbondanza della Casa della Legalità torna a scrivere sul Partito Democratico Imperiese e non risparmia nessuno ma
sSalva la Senatrice Albano che “Viene Isolata perché non accetta la ri-svolta del Partito ma ecco l’intervento di Abbondanza:

“Il PD imperiese, dal Segretario Provinciale ai vari esponenti di primo piano, dall’ex assessore regionale DONZELLA al consigliere regionale BARBAGALLO, segue la linea “inclusiva” indicata da BURLANDO (che non ha ruoli, ma conta… pure sul suo nuovo autista), con il regionale del PD – con la PAITA in testa – che avvalla la linea “inclusiva”. Sostengono che di mafie nell’imperiese non ce ne sono e quindi non c’è problema ad accogliere e consegnare Circoli (vedasi VALLECROSIA) a chi ha tenuto rapporti (e tiene rapporti) con gli esponenti della “locale” di ‘ndrangheta di Ventimiglia… Ma vi è di più perché la linea “inclusiva” dei bacia boss prevede anche di isolare l’unica esponente del PD che si è opposta (da sempre) a questa nuova linea. Donatella Albano – Senatrice della Repubblica della Commissione Parlamentare Antimafia -, che non accetta questa “ri-svolta” del PD imperiese, viene messa in un angolo. Andrea Orlando ed Enrico Ioculano cosa ne pensate? termina Abbondanza