Il Palasport di Imperia è stata la’ sede ‘idonea’ per quella che si poteva tranquillamente definire la Festa Regionale delle Attività GPT proposta dal Comitato Regionale FGI Liguria. Sabato 6 e domenica 7 maggio, la manifestazione organizzata dalla Asd Ginnastica Riviera dei Fiori in collaborazione col Cerchio D’Oro e la Ginnastica Imperia, ha visto oltre 300 ginnasti di tutte le età confrontarsi su un ampio programma tecnico, con la passione per la ginnastica ‘motore’ di tutte le variegate attività che si sono susseguite nei due intensi giorni, diretti dalla DTR della sezione Sara Dimarcoberardino, ben coadiuvata dai suoi collaboratori.
La sezione della Ginnastica per Tutti è quella che la FederGinnastica ha creato con l’intento (all’interno di uno sport altamente spettacolare con contenuti tecnici non proprio semplici), di coinvolgere i ginnasti dai 3 ai cento e passa anni. Molte le proposte , tutte mirate alla pratica di sane attività fisiche su base ‘ginnica’, che gratificano i partecipanti senza una eccessiva componente competitiva. Purtroppo le tante novità di questo anno post-Olimpico, non hanno permesso ai tecnici di molte Associazioni di sviluppare questa parte, e ad Imperia erano rappresentate la Ginnastica Riviera dei Fiori, la Ginnastica Imperia, il Laif Sarzana, La Viridis Sanremo e la Asd Naica di Genova.
Questa la sequenza delle attività svolte. Sabato mattina partenza col terzo allenamento collegiale del Progetto Liguria Ritmica rivolta alle ginnaste Silver del ponente . Nel pomeriggio finale regionale Gymteam , con la Riviera vincitrice nella 1 fascia mix con Thomas Sosacara, Pietro Carrera, Sofia Bolla e Gaia Cervoni, seguita dai compagni Gaia Boeri, Sara Luzzi, Carlos Mauro e Lorenzo Calamai. Nella 2 fascia Mix oro per Francesco Bianchi, Francesco Calamai, Andrea Zunino, Giorgia Boeri e Beatrice Taggiasco.Nella 1 fascia femminile vittoria per Emma Ortu, Alice Pecchia, Ottavia Corrent, Enkela Dalani, Aurora Bortolon e Giulia De Cunsolo e , sempre sul gradino più alto del podio la 2ª fascia con Vittoria Corrent, Sara Anfossi, Beatrice Filippi, Elena Gazzera, Giulia Masotti e Sofia Marini. Per la 3ª fascia vittoria dell’Imperia con Chiara Alvarano, Giulia Bongioanni, Sara Buscemi, Sara Gaggero, Lucia Lizza e Chiara Pallastrelli..
Domenica mattina inizio delle attività con la gara di Syncrogym, con 12 squadre partecipanti. A metà mattinata è stata la volta del Gymgiocando, la gara più colorata e simpatica rivolta ai giovanissimi ( 3 /8 anni), che dopo aver sviluppato un percorso ginnico individuale, si riunivano in squadre che eseguivano degli esercizi coreografici a tema. Prima delle premiazioni del mattino si è svolta la Gymneastrada con la coreografia ‘Blues Brothers’ presentata dalle ginnaste di Via Panizzi(Riviera), Poi la Golden Age del Laif Sarzana e l’esibizione del gruppo di Parkur guidato da Giuseppe Morgante sempre della Riviera dei Fiori. Nel Pomeriggio , in contemporanea, si sono svolte le prove di Promogym di artistica maschile, femminile e ritmica e una delle belle novità dei programmi 2017, i GPT TEST. In quest’ultimo evento veramente notevole la partecipazione e l’entusiasmo di alcuni ginnasti della Asd Naica (Genova), che hanno superato le 10 prove egregiamente ottenendo il brevetto pur avendo età superiori ai settanta.