Somme erariali per 275 mila euro, sono state pignorate stamani dalla Tesoreria del Comune di Imperia in una filiale di banca Carige, per pagare tfr e tredicesime a 35 dei 53 lavoratori ex Tradeco, azienda incaricata del servizio di igiene urbana nei Comuni del comprensorio imperiese. “Martedì 23 l’ufficiale giudiziario acquisirà dalla banca i 35 assegni intestati a ciascuno dei lavoratori. Gli assegni saranno depositati nella Cancelleria del tribunale, in attesa che il giudice fissi udienza per l’assegnazione delle somme ai lavoratori. Per gli altri 18 lavoratori è in corso analogo procedimento” dice all’Ansa l’avvocato Maria Josè Sciortino.