Nella notte è morto Alessio Fraietta, 47 anni, papà del piccolo Giuseppe, 6 anni, dopo l’incendio divampato nella loro abitazione di Casella il 22 aprile. L’uomo aveva prima lanciato dalla finestra il figlio verso i soccorritori e poi era caduto mentre cercava di calarsi a sua volta. L’unica sopravvissuta è Enza Sansone, la mamma di Giuseppe. La sua caduta era stata attutita dai fili per stendere il bucato, e nei giorni scorsi era stata dimessa.