La Liguria negli ultimi 8 anni ha perso 5.978 imprese attive, il 4,19% del totale, delle quali 3000 aziende agricole e altrettante industriali. I servizi hanno registrato 700 società in più. I dati sono evidenziati dalla ricerca “La Liguria della crisi 2008-2016, come uscirne?” presentata a Genova in occasione del congresso regionale della Cisl. “La Liguria durante la crisi ha continuato a invecchiare, con un età media della popolazione aumentata da 47,6 a 48,5 anni” spiega l’economista Giovanna Badalassi.